Un fulmine colpisce una casa in Marina

Badolato 

Un fulmine colpisce una casa in Marina

 

Un fulmine ha centrato, incendiandolo parzialmente, un appartamento (al momento disabitato) di via Garibaldi, nel centro urbano della Marina. Il fatto è avvenuto intorno alle 18 di ieri, mentre sulla zona imperversava un violento temporale. Ad accorgersi di quanto stava accadendo i residenti della case vicine che si sono prodigati con i mezzi a disposizione per spegnere le fiamme che, partite dal sottotetto, avevano trovato una facile propagazione per via della presenza di alcune cassette in legno nei pressi del punto d’"ingresso" del fulmine. Fortunatamente, il loro intervento ha raggiunto lo scopo, impedendo così al fuoco di propagarsi alle abitazioni vicine.
Il proprietario, V.R., si trovava, fortunatamente per lui, fuori sede e, dunque, è stato contattato telefonicamente. Sul posto, sono giunti i carabinieri della locale stazione, guidata dal maresciallo Pietro Antonio Quaresima, che hanno provveduto a gestire l’emergenza assieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Soverato. La squadra operativa ha così effettuato un sopralluogo all’interno dello stabile, per verificarne le condizioni e l’entità dei danni subìti oltre che dal fuoco anche dall’acqua penetrata, sia piovana che quella utilizzata per lo spegnimento delle fiamme.(f.r.)

dalla Gazzetta del sud del 4 Novembre 2009

Aggiungi un commento

Vostro Commento