Tromba d’aria su Ilva di Taranto: crolli e feriti

La città pugliese è completamente paralizzata dalla bufera che non accenna a placarsi. Mezzi di soccorso e ambulanze sono presenti nella zona.

Nel corso di queste ultime ore una tempesta d’aria si sta abbattendo a Taranto e provincia. Mentre alberi sradicati, insegne stradali e pali della segnaletica hanno invaso le strade paralizzando il traffico, una gru del porto è letteralmente precipitata al suolo con, probabilmente, un operatore all’interno della cabina. Ad essere maggiormente colpita, in ogni caso, è la zona industriale della città. Dinanzi alla portineria dell‘Ilva, infatti, un pullman carico di passeggeri si è ribaltato, così come un camion di mobili si è letteralmente capovolto sulla carreggiata.

Uno dei muri di cinta dell’acciaieria è stato abbattuto, mentre una torre-faro sarebbe crollata all’interno dell’Ilva. Il ponte punta penna è stato bloccato dalla di grossi alberi di pino secolari che al momento stanno sbarrando la strada. Per ora i danni non sono stati quantificati, né è certa la presenza o meno di vittime.

Una delle testimonianze più significative di quello che sta accadendo nella zone proviene da Cosimo Sammarco, un trasportatore recatosi a Taranto per consegnare delle merci, il quale ha dichiarato a telefono:

 

Un’apocalisse, cose viste solo nei film. Ci sono auto che volano in aria, una forza spaventosa le solleva e le sballottola come foglie, noi siamo fermi ma temiamo che la furia possa colpire anche noi, abbiamo paura, non sappiamo cosa fare.

Il vento, inoltre, avrebbe scoperto il tetto di una scuola di Statte all’interno della quale ci sarebbero dei bambini. Alcuni di essi sarebbero rimasti feriti. Nel frattempo, ambulanze e mezzi di soccorso sono state convogliate nella zona, dove ancora imperversa la bufera, allertate dalle numerosissime chiamate alle forze dell’ordine. Pochi minuti fa un fulmine si è abbattuto su una delle ciminiere dell’Ilva ed i suoi pezzi si sono riversati su due tralicci dell’alta tensione.

La linea ferroviaria Bari-Taranto è bloccata e i passeggeri del treno sono in attesa di trasbordo su autobus per raggiungere Taranto. I feriti provocati dalla tromba d’aria per il momento sarebbero una ventina.

Seguono aggiornamenti.

Aggiungi un commento

Vostro Commento