Riceviamo e pubblichiamo

Il cavallo di due proprietari muore assetato
Lettera aperta ai Sindaci Michele Drosi e Cosimo Femia


Strada dissestata tra Davoli e SatrianoOgni anno ci troviamo nella stessa situazione, la nostra cara strada situa in Via Santa Tecla che fa di confine tra il comune di Satriano e Davoli ha dei segni di cedimenti, questi segni hanno sempre provocato l’abbassamento del manto stradale senza mai fortunatamente cedere, le nostre amministrazioni dopo molte lotte per vedere di chi era il compito di togliere soldi dalla tasca decidevano sempre la stessa cosa, passiamo uno strato di asfalto e chi si e visto si e visto, oppure molte volte gli stessi residenti si sono dovuti adoperare di pala e cemento per far tornare tutto al proprio livello. Anche dalle foto scarse che ho inserito si notano questi doppi strati che non facevano altro che appesantire il manto stradale. Dopo la violenta pioggia del 13 gennaio si notavano le famose crepe alle quali siamo abituate ogni anno in questa zona con l’unica differenza che questa volta dopo qualche giorno una parte della strada si e staccata e sprofondata sulle proprie basi che non sono state mai rigidi. Ecco come si possono notare i diversi strati nelle foto di cemento e asfalto. Ora mi chiedo, quanto dovremmo ancora aspettare affinché questa strada venga messa in sicurezza? Aspettiamo i soldi dal governo richiesti per la calamita naturale oppure un morto? Direte, che sono esagerato, può essere vi rispondo io, ma poi quando succedono le disgrazie inizieremo a chiederci (si poteva evitare?) e non solo noi lo chiederemo, ma avvocati e magistrati e i soldi della calamita naturale li mangeranno loro con processi e via dicendo. Oppure aspettiamo che qualche autista distratto o qualche mezzo più grande finisca per invadere l’abitazione che si scorge al lato come noto sia già successo anche se lievemente visto che sul muro di confine recinzione ci sono i segni evidenti che qualcuno c’è andato contro!! Quanto dovremo aspettare affinché un aspirante sindaco o un consigliere venga dalle nostre parti a verificare la situazione e dare il via ai lavori visto che i cartelli lavori in corso ci sono, ma io dei lavori da quasi un mese non vedo neanche l’ombra? Forse le prossime elezioni? Vi vorrei ricordare che noi siamo cittadini sia nel periodo delle elezioni, sia specialmente durante gli anni di mandato! Inviterei a fare un giro per tutta la via Santa Tecla e Messer Giovanni per notare la situazione di questa strada inclinata in molti altri punti a rischio cedimento e non con la macchina ma a piedi affinché si possano notare meglio i cedimenti. Detto questo vorrei ringraziarvi per il pronto intervento per guasti all’illuminazione stradale che ha subito danni sia nella zona illuminata di Davoli sia in quella di Satriano (dopo qualche mesetto ce l’avete fatta). Spero di non dover attendere altri mesi (già uno e andato quasi) per la strada che e veramente in uno stato pietoso, cosi come il nostro bel ponte dell’era Mussolini che presenta due buche o meglio crateri sia all’entrata che all’uscita che per evitarli si rischia sempre di baciare un muro con la macchina oppure nel caso non si fa in tempo ad evitarli si può tranquillamente salutare una ruota se non anche qualche tenuta, per non dire delle crepi che ogni tanto si notano, che ne dite di mandare qualcuno di competenza a dare un occhiata? ha anche gli anni suoi quel ponte. Ripeto non aspettiamo i danni provvedete ad attivarvi il prima possibile e non con le solite storie che e compito del comune di Satriano o Davoli perche alla fine i cittadini che ci rimettono sono di entrambi i comuni, quindi collaborate insieme, e per il bene dei vostri votanti. E tanta bella la collaborazione, e voi andate a cercare sempre le guerre. I vigili hanno fatto il proprio dovere segnalando il pericolo, anche se si può notare con che scarsità viene segnalato, ora tocca a voi prendere una decisione prima che sorga qualche cosa di grave.

riceviamo e pubblichiamo

Commenti (3)

N'AMICU10 febbraio 2009 alle 12:32

SCANDALOSO

N'AMICU10 febbraio 2009 alle 12:33

MEGASCANDALOSO

kidu amicu dà11 febbraio 2009 alle 12:05

sembra sembra ke forse abbian iniziato qualke lavoro

Aggiungi un commento

Vostro Commento