Prime indiscrezioni sulle tanto attese manifestazioni estive

Soverato
Comincia a trapelare qualche anticipazione sulla programmazione estiva soveratese che dovrà soddisfare le esigenze di adulti, giovani e bambini.
Tornerà ad essere utilizzata la location del giardino botanico "Santicelli", che si trasformerà in un cinema sotto le stelle con una rassegna cinematografica curata dalla "Biblioteca delle Donne".
Location protagoniste delle serate estive saranno anche la Villa Comunale e l’anfiteatro del Teatro Comunale.
È stata poi confermata la tappa dello Zecchino d’Oro che selezionerà le voci bianche nel mese di luglio. Si è in attesa anche di conferma da parte della Provincia di Catanzaro per il contributo per la realizzazione del concerto in piazza Amerigo Vespucci sul lungomare Europa per la festa della Madonna a Mare. Non mancheranno poi le feste dei quartieri e le "chicche" della Pro Loco con le collaborazioni con lo storico Ulderico Nisticò e il regista Tonino Pittelli. Verrà rivalutata pure la fiera di Sant’Anna che ritornerà alle sue date originarie.
La collaborazione con Chiara Giordano, la direttrice artistica di "Armonied’artefestival", è confermata. Non ci dimentichiamo che nel mese di marzo la Giordano ha proposto il "gotha" della musica jazzista internazionale ossia Enrico Pieranunzi, affiancato da Scott Colley ed Antonio Sanchez.
«L’amministrazione comunale – ha così dichiarato l’assessore al Turismo e allo Spettacolo, Emanuele Amoruso – ha sposato lo slogan: eventi a costo zero da giugno a settembre».
A proposito di casse comunali "vuote" , il sindaco Taverniti e il presidente del Consiglio, Sonia Munizzi, si stanno muovendo alla Regione Calabria e alla Provincia per reperire i fondi per finanziare dei meravigliosi eventi
Il resto della programmazione è, quindi, ancora "work in progress".(m.a.c.)
dalla Gazzetta del Sud del 29 aprile 2012

Aggiungi un commento

Vostro Commento