Pensionata assiste a funerale e muore fuori la Chiesa

Mario Arestia
Davoli
Quando si dice che il destino a volte può essere crudele e nasconde spesso delle brutte sorprese .
A dimostrazione di tutto ciò è quello che è accaduto ad una pensionata ottantenne, B. L. le sue iniziali, recatasi ieri alle 15,30 nella parrocchia San Roberto Bellarmino di Davoli per dare l’ultimo saluto ad una conoscente deceduta nei giorni scorsi.
Finita la messa la pensionata, che era in compagnia delle amiche più sincere, domiciliate nello stesso rione dove lei abitava, non appena ha varcato l’uscio della Chiesa per ritornare a casa è caduta per terra colta da malore. Un attimo improvviso per nulla preceduto da qualche lamento. Un secondo che ha lasciato attoniti quanti si trovavano con la donna e gli altri fedeli che, sulle prime, non hanno immediatamente realizzato ciò che era accaduto.
A nulla è servito l’intervento di un medico presente sul posto e, successivamente, quello dei sanitari del "Suem 118" prontamente chiamati.
La donna, infatti, pare sia morta senza rendersi conto di ciò che le stava capitando.
Una donna mite – come la ricordano le amiche – sempre puntuale alla messa pomeridiana e sempre pronta ad aiutare il prossimo e quanti avevano bisogno.
dalla Gazzetta del Sud del 22 gennaio 2012

Aggiungi un commento

Vostro Commento