Movimento Apostolico Convegno nazionale al palasport di Giovino

Verrà celebrato nel capoluogo calabrese, martedì prossimo, il sesto convegno nazionale del Movimento Apostolico sul tema "I fedeli laici e la nuova evangelizzazione".
I delegati delle regioni italiane ed estere, e tutti i fedeli, si ritroveranno alle ore 17 nel Palasport di Giovino per accogliere con gioia l’arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace, mons. Vincenzo Bertolone, e il relatore principale mons. Miguel Delgado Galindo, sottosegretario del Pontificio Consiglio per i Laici, noto autore di monografie e di articoli pubblicati in riviste di diritto canonico.
La serata, moderata dal professore Raffaele Gaetano, sarà introdotta dai saluti della presidente del Movimento Apostolico, dottoressa Cettina Marraffa, e dall’assistente ecclesiastico centrale del sodalizio, mons. Costantino Di Bruno. Concluderà i lavori l’arcivescovo Vincenzo Bertolone.
In conformità al proprio carisma del "ricordare la Parola del Signore al mondo", il Movimento Apostolico – fa sapere una nota – in comunione con le indicazioni pastorali di Papa Benedetto XVI e del Magistero della Chiesa, dedica il suo sesto convegno alla corresponsabilità dei fedeli laici nell’orizzonte della "nuova evangelizzazione". Un tema che sarà ampiamente approfondito nell’ottobre prossimo a Roma durante la tradicesima Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi che rifletterà sul tema "La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana".
Il Movimento Apostolico – precisa il comunicato – «sorto nel capoluogo calabrese nel 1979 tramite l’ispiratrice e fondatrice Maria Marino, è un popolo che, sotto la guida del successore di Pietro e degli Apostoli, vuole essere pellegrino nella storia, per essere più idoneo ad un rinnovato slancio missionario e evangelico, con un’attenta cura pastorale verso i credenti e con un risveglio delle fede. Un dono per la nuova evangelizzazione che, in tante forme, continua a dare vigore e speranza agli uomini, soprattutto ai giovani, con la realizzazione di numerose opere sacre teatrali messe in scena in tante città italiane ed estere come ultimamente a Madrid per la Giornata Mondiale dei Giovani».
La celebrazione del sesto convegno nazionale, dopo la presenza di noti relatori come i cardinali Angelo Scola, Carlo Caffarra e Mauro Piacenza, sarà sicuramente un grande evento ecclesiale per una viva attualizzazione della Parola di Dio.
Nel bellissimo logo del convegno, che ripropone un paesaggio naturale con la terra, il cielo e il mare dominati una croce luminosa, si percepisce come il Movimento Apostolico vuole annunciare il Vangelo di Cristo ovunque, anche dove i sentieri non sempre sono tracciati, con la forza dello Spirito Santo e con il sostegno di Maria Madre della Redenzione, degli angeli e dei santi.
dalla Gazzetta del Sud del 26 febbraio 2012

Aggiungi un commento

Vostro Commento