Malafarina, alternanza fra studio e lavoro

L’alternanza tra scuola e lavoro è l’obiettivo della dichiarazione d’intenti sottoscritta tra il Comune di San Sostene, l’Istituto scolastico d’istruzione superiore "Malafarina" di Soverato, la società Eolica Sud (parco eolico) e la Actelios (centrale a biomasse). Il sindaco Patrizia Linda Cecaro, il dirigente scolastico Domenico Servello e i rappresentanti delle due aziende hanno così sottoscritto un accordo nell’ambito del progetto "Una scuola per la legalità-modulo Energia dalla natura per l’alternanza scuola-lavoro".

Con l’accordo le parti si impegnano a proporre un progetto in merito e ad attivare, di conseguenza, una collaborazione tra le parti volta a progettare e realizzare dei percorsi congiunti che favoriscano l’alternanza tra il mondo della scuola e quello del lavoro. Il progetto nasce sotto la promozione della Regione, dell’Ufficio scolastico regionale, di Unioncamere Calabria e di Confindustria Calabria. Una volta che il progetto diverrà concreto e pienamente operativo, una realtà come quella legata alle energie rinnovabili – qual è il parco eolico di San Sostene – potrà fornire esperienze utili agli studenti, che saranno seguiti da tutor scolastici e aziendali.
Francesco Ranieri

Aggiungi un commento

Vostro Commento