LA DIRETTA DA PIAZZA SAN PIETRO DI RADIO VATICANA

[youtube jYe-0w1-2qs]
Ha pregato per ore sotto la pioggia, inginocchiato in Piazza S.Pietro, sulla grata di una fogna, durante la messa officiata nella basilica dai 115 cardinali. Massimo, un laico di 64 anni, è arrivato da Assisi, vestito come un sacco di iuta, con un bastone e a piedi nudi. I fedeli, commossi dal suo gesto, gli si sono avvicinati: una ragazza lo ha riparato dalla pioggia battenti per diversi minuti con un ombrello; ma c'é stato anche chi si è avvicinato in preghiera al suo fianco. "Spero che il prossimo papa sia un uomo vicino ai poveri – ha detto Massimo, circondato dai giornalisti – Dio resiste ai superbi ma fa grazia agli umili. E' per questo che prego proprio davanti ad una fogna, qui a Piazza S.Pietro. Auspico che il prossimo pontefice possa essere un francescano". Massimo, sposato senza figli, fa parte di una comunità laica di Assisi ed è giunto a Roma in treno per restare durante il periodo del conclave
Ansa 
12 marzo, 19:41

RAdio vaticana

Aggiungi un commento

Vostro Commento