Incendio minaccia abitazioni e brucia colture

 

Un violento incendio ha lambito pericolosamente il tratto iscano della strada statale 106 nella prima serata di ieri. Le alte fiamme hanno finito per mettere anche a rischio alcune abitazioni della zona sud della cittadina ionica, in un’area caratterizzata d un’ampia campagna, nei pressi del confine con il territorio di Badolato.
Il rogo è divampato intorno alle 20 e ha attecchito rapidamente in un vasto uliveto che costeggia la strada, creando seri disagi e pericoli alla circolazione stradale particolarmente intensa a quell’ora. I vigili del fuoco del distaccamento di  Soverato hanno lavorato sodo per domare il rogo che ha trovato ulteriore forza tra gli arbusti rinsecchiti dal caldo imperante degli ultimi mesi. A dare una mano nello svolgimento dell’intervento anche gli uomini del gruppo di Protezione civile di Isca, mentre gli abitanti della zona hanno osservato con apprensione le operazioni di spegnimento.
Francesco Ranieri
dalla Gazzetta del Sud del 13 ottobre 2012

Aggiungi un commento

Vostro Commento