Idv, prime defezioni nel partito provinciale

Politica vivace

Idv, prime defezioni nel partito provinciale

 

In attesa che mercoledì il commissario regionale di Italia dei Valori on. Ignazio Messina comunichi le sue decisioni in merito alla nomina dei sub-commissari provinciali (per Catanzaro, in base alle indiscrezioni che già abbiamo riferito ieri, dovrebbe trattarsi di Gianluca Silipo), oggi l’europarlamentare Luigi de Magistris incontrerà i dirigenti (ormai ex per via del commissariamento) del partito nel Catanzarese.
Ma potrebbe trattarsi, per Idv, di un brusco risveglio: il commissariamento deciso dal presidente Antonio Di Pietro non è stato ben digerito dalla gran parte dei militanti del partito; nella provincia di Catanzaro Italia dei Valori potrebbe perdere, di colpo, una ventina di amministratori; sicuramente due sindaci (quelli di Gasperina e San Sostene), e con loro alcuni assessori delle due giunte, e sedici o diciassette consiglieri comunali.

Una erosione che potrebbe essere collegata alla posizione di dissenso rispetto alle decisioni di Di Pietro espressa dall’on. Aurelio Misiti, ma potrebbe avere anche altre motivazioni; sulle quali, evidentemente, il sub-commissario del partito catanzarese avrà modo quanto prima di cimentarsi.(p.c.)

dalla Gazzetta del sud del 22 settembre 2009

Aggiungi un commento

Vostro Commento