Giochi e leccornie in programma alla -Castagnata di Hallowen-

 

Davoli
Dopo il "Nutella Party" che ha inaugurato l’attività dell’oratorio qualche settimana fa , l’Azione Cattolica davolese, grazie alla collaborazione con la Pro Loco di Davoli, ha organizzato la "Castagnata di Hallowen" che si terra sabato prossimo, 29 ottobre, in piazza Nicholas Green a partire dalle 16.
Sarà un pomeriggio di aggregazione – questa l’intenzione degli organizzatori – per giocare insieme nella piazzetta di Davoli Marina e per ricordare il miracolo delle castagne, avvenuto la domenica dopo la commemorazione dei morti all’oratorio di Don Bosco.
Un responsabile dell’Acr ha affermato: «Il voler coniugare giochi tradizionali, balli, don Bosco, e la festa di Hallowen forse per qualcuno è un poco azzardato. Ma quello che ci anima è il voler stare insieme in allegria, nello stile di don Bosco, ma anche dell’Azione Cattolica, e dimostrare che essere cristiani significa saper cogliere il meglio da tutto e da tutti».
In questa occasione l’Associazione cattolica ha voluto lavorare, come detto, in collaborazione con la Pro Loco locale. Ambedue le associazioni, infatti, tengono alla collaborazione e non alla chiusura, mirando ad un’apertura futura a tutte le associazione che sono presenti sul territorio.
Il programma del pomeriggio è articolato in vari momenti: l’accoglienza con balli e band, a cui proseguiranno giochi tradizionali e la rappresentazione di una brevissima scenetta dove saranno protagonisti don Bosco e mamma Margherita. Quindi si riproporrà il miracolo delle castagne. Successivamente le castagne saranno distribuite assieme a torte e dolci offerti dalle mamme dei bambini che, ogni sabato, frequentano l’oratorio parrocchiale. «In questa iniziativa – afferma uno degli organizzatori – aspettiamo numerosi ospiti che si mettano a giocare gustando anche qualche leccornia».

Mario Arestia
dalla Gazzetta del Sud del 24 ottobre 2011

Aggiungi un commento

Vostro Commento