ESTERNAZIONI DEL TUTTO INFONDATE

Finanziamenti per il fotovoltaico, interviene il sindaco di Davoli.

In seguito ad alcune voci in merito all’esclusione del Comunedi Davoli dai finanziamenti per il fotovoltaico il sindaco Antonio Corasaniti in un comunicato stampa comunica quanto segue: «Le esternazioni di tal Pino Barbieri,sedicente coordinatore di un fantomatico “Gruppo indipendente”, sono del tutto infondate politicamente e risultano dei veri e propri vaneggiamenti. Esse costituiscono un ingiustificato e gratuito,oltre che inconsistente,attacco all’amministrazione».«Con la scusa di rammaricarsi per l’esclusione del Comune di Davoli dai finanziamenti per il fotovoltaico nelle scuole – afferma Corasaniti-, il sedicente coordinatore insinua l’esistenza di responsabilità nei confronti dell’assessore al ramo, pur senza citarlo. Perché non cita l’assessore?Per due motivi. Il primo è che Barbieri intende muovere attacchi nei confronti dell’amministrazione odi una parte di essa. Il secondo è che nessun assessore ha responsabilità in ordine alla questione. Come è noto, infatti,la verifica degli aspetti tecnici di un progetto, per legge, non spetta ai rappresentanti politici, bensì ai tecnici incaricati e ai dirigenti degli uffici. Nel caso in questione,poi, si trattava di un foglio non allegato, per mero errore materiale, a una domanda di finanziamento. Era forse compito di assessori,consiglieri o del sindaco, il quale aveva dato impulso perla realizzazione del progettoin questione, verificare il numero dei fogli e magari rilegarli e metterli in busta?».«Mi pare – prosegue il primo cittadino – che il sedicente coordinatore del gruppo indipendente intenda ricercare,attraverso le sue inconsistenti esternazioni, solo una personale visibilità politica,forse allo scopo di perseguire, strumentalmente,qualche altro fine. Quanto al gruppo che afferma di rappresentare,evidentemente è un gruppo di opposizione all’attuale maggioranza, visto l’attacco nei confronti dell’amministrazione. È bene si sappia che gli attacchi di questo tipo di opposizione non turbano né il mio operato, né quello degli assessori, in particolare di coloro che danno prova di impegnarsi con serietà e lealtà nei confronti del mandato ricevuto, e a cui rinnovo stima e fiducia. È bene si sappia, altresì, che il sottoscritto è fermamente deciso a portare avanti il suo impegno allo scopo di raggiungere gli obiettivi prefissati, senza nessun condizionamento,senza nessuna influenza o subordinazione di qual si voglia natura, onde mantenere fede alle promesse fatte ai propri concittadini in campagna elettorale».«Questo comunicato – conclude il sindaco – è stato approvato e condiviso dalla Giunta e da tutti i consiglieri di maggioranza»

da Calabria Ora del 27.04.2011 Mario Arestia

Aggiungi un commento

Vostro Commento