Davoli, con una cartolina natalizia il sindaco replica all’opposizione

È ironica ma tagliente la risposta dell’esecutivo davolese. Poche righe per replicare alle accuse del gruppo di opposizione “Davoli in cammino”.Nei giorni scorsi la minoranza,composta da Vittorio Corasaniti Cosimo Femia e Anna Ranieri, aveva descritto Davoli come un “”paese abbandonato a causa dell’incapacità del sindaco, di una Giunta latitante, di una maggioranza litigiosa,interessati a tutto tranne che ai problemi della collettività”". Con una cartolina natalizia l’establishment afferma che il “” il gruppo di maggioranza,accolte le lagnanze dei davolesi annoiati delle vostre mistificanti menzogne,vi augura di ritrovare quella serenità e pace che evidentemente avete perso da qualche tempo,e di poter recuperare l’equilibrio e l’onestà intellettuale necessarie al benessere di tutto il paese”". Sentito dal “Quotidiano della calabria”, Antonio Corasaniti ribadisce che “” l’opposizione non fa altro che ripetere le stesse cose da due anni e mezzo”". È lapidario : “” polemiche sterili”",sottolinea il primo cittadino. Rimanda al mittente il de j’accuse del partito democratico e contro attacca : “” sto lavorando solo per il bene del paese,il resto sono solo menzogne di un’opposizione poco costruttiva. Ancora una volta ,la minoranza tenta di screditare questa Amministrazione che con grande impegno sta affrontando i problemi del Paese, nonostante le difficoltà dovute ai tagli dei trasferimenti statali ed ai precedenti vincoli di bilancio trovati al momento dell’insediamento”".
E alle domande su piano spiaggia e strutturale,viabilità,strada statale 106,raccolta differenziata e problema idrico, Corasaniti fa sapere che le risposte sono già contenute nel comunicato stampa(consultabile sul sito del comune) del 29 ottobre,da noi riportato. Ecco i tratti salienti :”"Per il Piano Strutturale Associato all’atto di insediamento di questa Amministrazione non risultava prodotta documentazione. Dunque, si è dovuto recuperare il tempo perso dalla precedente Amministrazione”". Sul piano spiaggia “” sono stati presi i contatti con gli enti interessati per la riconvocazione della conferenza di servizio e per l’approvazione del Piano”". Sulla 106 :”"a breve inizieranno i lavori”.(Edoardo Corasaniti,il quotidiano della calabria,29/12/2012)

Aggiungi un commento

Vostro Commento