Continuano i lavori di ripristino delle “provinciali”

 

Continuano i lavori di ripristino  delle "provinciali"

Chiuse alcune strade per i gravi danni

Catanzaro Continua l’opera di pronto intervento sulla viabilità provinciale a seguito dei danni procurati dalle recenti ed abbondanti piogge: l’ufficio tecnico della Provincia ha effettuato un monitoraggio capillare delle zone colpite e, dopo la redazione delle perizie necessarie, in diversi tratti le imprese sono al lavoro per rimuovere le situazioni di pericolo e per ripristinare la necessaria viabilità. Particolarmente colpita la zona del soveratese che presenta tre situazioni complesse per le quali sono stati determinati tanto la viabilità alternativa quanto i tempi di riapertura delle strade chiuse. Partendo dalla provinciale 139, tra Santa Caterina e Guardavalle, attualmente chiusa al chilometro 6,900, al momento è garantita un’alternativa di collegamento tra i due centri abitati attraverso la provinciale 141 (Guardavalle – Guardavalle scalo), la statale 106 e la provinciale 138 (Santa Caterina scalo–Santa Caterina). I tempi previsti di riapertura al transito ammontano a venti giorni. Per quanto invece riguarda la provinciale 131 (San Sostene – San Sostene scalo) chiusa dal chilometro 1,700 al chilometro 4,700, la viabilità alternativa tra l’abitato di San Sostene e la statale 106 è garantita attraverso le strade provinciali in direzione Davoli fino a Davoli marina e Sant’Andrea fino a Sant’Andrea marina. I tempi previsti per la riapertura sono valutati in cento giorni. Infine la provinciale 128, tra Davoli e Satriano, è chiusa al chilometro 5,300, mentre la viabilità alternativa partendo da Satriano passa per il Ponte Turrito, il Bivio Russomanno, fino alla marina di Davoli. La riapertura della strada è prevista nel termine di sessanta giorni. Sono numerosi i piccoli interventi sul resto della rete viaria soveratese, che tuttavia non presenta altri punti di criticità altrettanto significativi.(g.m.)

dalla Gazzetta del Sud del 11 Febbraio 2009

Aggiungi un commento

Vostro Commento