Condannato 26enne trovato con della marijuana

Davoli Condannato 26enne trovato con della marijuana

Spaccio, 6 mesi e 3mila euro di multa
 

 

Catanzaro Vincenzo Viscomi, 26 anni, di Davoli, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di detenzione illegale a fini di spaccio di stupefacenti.
I militari dell’Arma, durante un normale controllo stradale, hanno trovato a bordo della Clio su cui Vincenzo Viscomi viaggiava un contenitore contenente quindici semi di cannabis indica e, nelle tasche dei pantaloni del giovane, due bustine contenenti una 0,9 e l’altra 0,6 grammi di marijuana.
La successiva perquisizione domiciliare a casa dell’accusato ha consentito ai carabinieri di rinvenire, dentro ad una cassaforte, un bilancino di precisione, sette involucri contenenti 0,7 grammi di marijuana ciascuno, e due contenenti 0,6 grammi ciascuno della stessa sostanza.
Vincenzo Viscomi, difeso dall’avvocato Antonio Rispoli, è comparso ieri mattina davanti al tribunale di Catanzaro di via Argento dove il giudice Antonio Saraco ha convalidato il suo arresto, disponendone la scarcerazione.

Il giovane, incensurato, ha ottenuto il giudizio abbreviato che si è concluso con una condanna a 6 mesi di reclusione e 3.000 euro di multa, con concessione della sospensione condizionale della pena e non menzione nel casellario giudiziale. (AGI)

dalla gazzetta del sud del 16 maggio 2009

Aggiungi un commento

Vostro Commento