Buoni pasto Agevolazioni sul costo dei ticket per gli alunni

 DAVOLI. Tornano a scuola gli alunni di Davoli dopo le vacanze estive e tornano le prime problematiche per i genitori che si trovano a doversi districare alle prese con le spese dei libri, la mensa scolastica e il servizio navetta per i piccoli da casa sino alla porta della scuola. Su questo, in special modo per il servizio di mensa, nei giorni scorsi sono state rese note le agevolazioni tariffarie divise per quest’anno scolastico in quattro fasce, in considerazione delle ristrettezze economiche cui i Comuni versano, ma che tengono conto soprattutto delle famiglie meno ambienti. Già il consiglio comunale lo scorso anno, anche in previsione della paventata mancanza, poi divenuta realtà, da parte dell’amministrazione provinciale dei contributi soliti, erano state determinate le agevolazioni sul costo dei ticket per ciascun pasto stabilite sulla base dell’indicatore “Isee” relativo all’anno 2012. Quattro fasce, dunque, che vedono una riduzione sull’importo intero di 3,66 euro del 58% su un reddito “Isee” sino a euro 2,999, del 48% dai 3000 ai 7,499 euro, del 38% dai 7500 ai 9,499 e del 28% dai 9,500 agli 11,999 euro sino ad arrivare alla tariffa intera superati gli euro 12,000. In buona sostanza il costo di venti ticket relativi alla prima fascia sarà di 30,74 euro. Nel frattempo, le famiglie interessate e residenti nel comune di Davoli che intendano accedere alle agevolazione devono presentare domanda. (ma.ar.) 

Aggiungi un commento

Vostro Commento